martedì 9 dicembre 2014

Mostaccioli morbidi


Sono buonissimi e anche un'ottima idea regalo per le feste


Veniamo subito alla ricetta

MOSTACCIOLI MORBIDI

1 Kg. di farina 00
300 gr. di mandorle
300 gr. di miele
300 gr. di zucchero
2 arance
75 gr. di cacao amaro
15 gr. di ammoniaca alimentare (bicarbonato d’ammonio)
1 tazzina di liquore strega
10 gr. di pisto
3 tazzine di caffè non zuccherato
1 kg di cioccolato fondente per copertura


Preparazione:
Disporre la farina a fontana su una spianatoia, in un mixer tritare le mandorle, unire le mandorle tritate, lo zucchero, il pisto, il cacao e l’ammoniaca, aggiungere il miele e lo strega, spremere con un spremiagrumi le arance e versarle sugli ingredienti iniziando a mischiare il tutto.
Continuare ad impastare unendo anche il caffè fino ad avere un panetto sodo.
Tagliare il panetto di pasta a metà, stendere una metà con un matterello spolverando con poca farina, ottenendo una sfoglia alta circa 7-8 mm, con lo stampo ricavare dei rombi, disporli in una teglia foderata con carta forno, cuocendo si gonfieranno e odoreranno di ammoniaca, non allarmatevi una volta cotti e raffreddati l’odore sparirà.
Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 10-12 minuti, non devono cuocere troppo altrimenti si biscotteranno mentre devono restare morbidi, una volta sfornati attendere che si raffreddino.
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente per ricoprire i mostaccioli, immergere il dolce per far aderire il cioccolato e poi con una forchetta sollevarlo per eliminare il cioccolato in eccesso.
Sistemarli su una gratella per dolci e far asciugare.

Nessun commento:

Posta un commento